Qualificazioni: tre leve ancora in corsa per i Regionali

Weekend positivo per tre nostre leve, 2003, 2004 e 2006, che vincono le rispettive gare e continuano a rimanere in gioco per qualificarsi ai Regionali.

Gli Allievi U17, leva 2003, battono per 5-1 al Broccardi la Santerenzina con le reti realizzate da Ferreccio, Shelton, Bocchi, Rovegno e Fusco. Grazie a questo successo i ragazzi di mister Crippa restano in piena corsa per il secondo posto nel girone, con la vetta della classifica che sembra essere appannaggio del Don Bosco Spezia. Sulla carta, la lotta per la piazza d’onore e un posto ai Regionali è contro il Valdivara che deve ancora recuperare una gara. Tappa importante il prossimo weekend in casa del Colli Ortonovo, dove bisogna vincere per giocarsi tutto all’ultima giornata nello scontro diretto al Broccardi contro la formazione di Beverino.

Successo importante in trasferta per gli Allievi U16, leva 2004, che espugnano con un classico 2-0 il campo del Colli Ortonovo. Un gol per tempo con la firma di Mortola e Toscano. Seconda vittoria consecutiva nello spezzino per i ragazzi di mister Giacobbe e qualificazione che adesso passa tutta dal Broccardi. Il primo match-point arriva nel recupero che si disputa mercoledì 2 ottobre alle 18.30 contro il Ca de Rissi: con i tre punti si va ai Regionali aritmeticamente. Con il pareggio si resta in attesa e si rende necessario un altro punto contro il Bogliasco domenica mattina. La sconfitta potrebbe risultare venefica, tutto si complicherebbe al quadrato, e significare addio sogni di gloria.

I Giovanissimi U15, leva 2005 infarcita dagli indispensabili 2006, perde 0-3 in casa contro l’Arci Pianazze e si prepara ad affrontare il torneo provinciale. Prossima sfida, ancora difficile, all’Andersen contro il Rivasamba. Bravi lo stesso, tante difficoltà ma massimo impegno da parte di tutti.

Bel colpo fuori casa per i Giovanissimi U14, leva 2006, che superano con un secco 3-0 il Don Bosco di Genova con doppietta di Figallo e gol di Peroncini. Tre punti indispensabili da ottenere per eliminare in maniera definitiva i salesiani. Adesso il gioco si fa duro e la qualificazione passa attraverso due battaglie, dove la prima potrebbe già essere decisiva: domenica ore 15 al Broccardi contro il Little Club James. La vittoria vorrebbe dire Regionali, il pareggio lascerebbe aperte le possibilità da giocarsi nella difficile trasferta contro l’Athletic mentre la sconfitta complicherebbe tantissimo l’ultima giornata al Sanguineti.

Insomma tutto resta incerto e le prossime gare sono davvero da dentro o fuori. La cosa positiva è che possiamo ancora portare tre leve ai Regionali e questo sarebbe davvero un grande successo sportivo. Incrociamo le dita e tutti al Broccardi a sostenere i nostri ragazzi nelle partite decisive.