Samm batte Imperia: quinta vittoria consecutiva

La Sammargheritese non finisce di stupire, batte 1-0 l’Imperia e conquista la quinta vittoria consecutiva. Una stagione fantastica finora per i “Camisa Boys”, partiti con il solito pensiero fisso di salvarsi ed obiettivo praticamente raggiunto quattro mesi prima della fine del torneo. Quinto posto in classifica, +14 sulla zona playout, ottava gara senza subire reti e conferma di essere la miglior difesa del campionato insieme alla capolista Fezzanese con 17 gol al passivo in altrettante partite. In questo inizio 2018, dopo il rassicurante 8-0 a Moconesi prima della pausa natalizia, gli Orange hanno compiuto altre due imprese: espugnare il Ferrando, dove la Genova Calcio aveva ottenuto sette successi su sette, ed infliggere all’Imperia la prima sconfitta in trasferta. Contro queste due formazioni, da tutti considerate fra le favorite alla vittoria finale, pronostico concreto vista la posizione attuale nella graduatoria, la Sammargheritese ha ottenuto un filotto di dodici punti ed un 6-0 totale di reti.
Cosa aggiungere: applausi a tutti.
Certo per fare tutto ciò ci vuole anche un pizzico di fortuna ma la fortuna bisogna sempre guadagnarsela e la sensazione indelebile da parte di tutti quelli che assistono alle gare è quella di una squadra compatta, che gioca a calcio e che sa stare in campo in maniera più che ottima. Il tutto condito da un ingrediente che da solo varrebbe la stagione, qualsiasi risultato ci fosse: la gioventù della rosa.

Nella sfida odierna, assenti Gallio per squalifica e Mortola a letto con la febbre, la fascia di capitano spetta a bomber Marrale. A fare coppia centrale in difesa c’è Bozzo ad affiancare Maucci con del Cielo e Ferrari sugli esterni, linea di centrocampo formata da Cilia, Gambarelli, Privino e Masi, e duo d’attacco Chiapperini-Marrale.
Poche le occasioni per segnare da entrambe le parti. La rete decisiva la realizza Gambarelli a pochi minuti dall’intervallo con un colpo di testa su punizione laterale. Nella ripresa i padroni di casa concedono una sola vera palla-gol agli avversari ma Daddi, da solo davanti a Raffo, calcia a lato.

SAMMARGHERITESE: Raffo, Del Cielo, Ferrari, Gambarelli, Maucci, Bozzo, Cilia, Privino (43’st Bosetti), Marrale (20’st Belfiore), Masi, Chiapperini (32′ Marcelli). A disposizione: Santarello, Amandolesi, Cagnazzo, Neirotti. Allenatore: Camisa
IMPERIA: Miraglia, Vassallo L. (1’st Risso), Pinna, Laera, Pollero (30’st Ravoncoli), Ambrosini, Sanci, Giglio, Daddi, Ymeri, Castagna. A disposizione: Todde, Corio, Franco, Canu, Fatnassi. Allenatore: Bencardino
Arbitro: Federico Tassano di Chiavari; assistenti: Nicolo’ Fuccaro e Lorenzo Garbarino di Genova
Ammonizioni: Del Cielo, Ferrari, Belfiore (S); Pollero, Pinna, Castagna (I)