Juniores sconfitta a Pagliari dalla Fezzanese

La Juniores perde 0-2 dalla Fezzanese al Franco Cimma di Pagliari. Una sconfitta senza grandi recriminazioni perché oggettivamente gli avversari si dimostrano più forti. Unico rammarico l’occasione fallita da Qarri, buona prova per lui, per andare in vantaggio e forse anche il gol subito un minuto prima del riposo ma per il resto applausi ai Verdi che sono una formazione davvero ottima, ricca di 2000 interessanti e con dei 99 di personalità ed esperienza.
Vantaggio al 43′ con il difensore Filippo Foce che, su calcio di punizione di Memaj, con un colpo di testa infila alle spalle di Santarello. Il raddoppio arriva al quarto d’ora della ripresa e lo realizza Mark Pieri che sfrutta un lungo rilancio del portiere Bleve, beffa la difesa e realizza il 2-0. Per il bomber, ex Canaletto, quarta rete stagionale.
Prossimo turno al Broccardi contro il Pieve Ligure. Gara da vincere assolutamente, contro avversari dietro in classifica, ma da non prendere sottogamba perchè i risultati finora conseguiti dimostrano che il Pieve è una discreta squadra: ultima giornata 4-4 contro Angelo Baiardo.

FEZZANESE: Bleve, Milone, Memaj, di Martino, Delvigo, Foce, Balito, Diomandé, Pieri, Campagni, Magistrelli. A disposizione: Gussoni, Rossi, Capasso, Lapperier, Frolla, Salku, Esposito. Allenatore: Bonati
SAMMARGHERITESE: Santarello, Casarini, Moladori, Lo Re, Azzini, Bove, Solari, Cevasco, Qarri, Doci, Amandolesi. A disposizione: Menchise, Fugazzi, Caselli, De Martini, Terrile, Battaglia, Lo Presti. Allenatore: Voci
Arbitro: Luca Vaccaro di La Spezia
Ammoniti: Diomandé e Foce (F); Casarini, Azzini, Solari, Cevasco e Doci (S)