Sorteggiati i gironi di qualificazione per Allievi e Giovanissimi

Finalmente dopo tanta attesa la curiosità è appagata.
Con il CU n7 di martedì 29 agosto il Comitato Regionale Liguria rende nota la composizione dei gironi di qualificazione per i quattro tornei delle leve giovanili agonistiche: Allievi 2001, Allievi fascia B 2002, Giovanissimi 2003 e Giovanissimi fascia B 2004. Come già noto anche i “fascia B”, da questa stagione, devono passare le forche caudine delle qualificazione per accedere ai tornei regionali.

Tutte le squadre ammesse, per ogni competizione, sono state suddivise in 12 gironi che possono essere composti da quattro, cinque o sei formazioni.
Si qualificano alla fase regionale delle quattro manifestazioni le prime due classificate di ciascun girone per un totale di 24 squadre per ciascuna competizione.
Queste le possibilità previste in caso di arrivo a pari punti:
1) In caso di parità fra 3 o più squadre al primo posto, verrà stilata tra le squadre interessate una classifica che terrà conto, nell’ordine, dei seguenti criteri:
1. dei punti conseguiti negli incontri diretti;
2. a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri;
3. della differenza fra reti segnate e subite nel Girone;
4. del maggior numero di reti segnate nel Girone;
5. del sorteggio – che sarà effettuato presso la sede del Comitato Regionale.
La squadra classificata al primo posto verrà ammessa direttamente alla fase regionale, quelle classificate al secondo e terzo posto disputeranno una gara di spareggio in campo neutro per determinare la seconda classificata.
2) In caso di parità tra 2 squadre al secondo posto, le stesse disputeranno una gara di spareggio in campo neutro per determinare la seconda classificata alla fase regionale.
3) In caso di parità fra 3 o più squadre al secondo posto, verrà stilata tra le squadre interessate una classifica che terrà conto, nell’ordine, dei seguenti criteri:
1. dei punti conseguiti negli incontri diretti;
2. a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri;
3. della differenza fra reti segnate e subite nel Girone;
4. del maggior numero di reti segnate nel Girone;
5. del sorteggio – che sarà effettuato presso la sede del Comitato Regionale.
Le squadre classificate al primo ed al secondo posto disputeranno una gara di spareggio in campo neutro per determinare la seconda classificata alla fase regionale.

I quadrangolari si disputeranno con partite di andata e ritorno mentre nei gironi a cinque e sei squadre è prevista soltanto l’andata.
Le date in programmazione sono 16-17 settembre, 20 settembre, 23-24 settembre, 27 settembre, 30 settembre-1 ottobre, 4 ottobre, quest’ultima giornata solo per i gironi a quattro squadre. Eventuali spareggi si giocheranno domenica 8 ottobre. L’inizio dei tornei Regionali è previsto per il fine settimana del 21-22 ottobre.

Sarà un mini torneo breve ed intenso per tutti che si svilupperà in un paio di settimane con turni previsti nel weekend e midweek con gare da giocare ogni tre giorni. Questa è la formula scelta e questa andremo a giocare. Resta il fatto che sbagliare una partita sarà sicuramente un errore non facilmente recuperabile.

 

*In giallo sono evidenziate le teste di serie di prima fascia ed in verde quelle di seconda fascia*