Un altro successo per i 2006

Un’altra ottima prestazione per la leva 2006 che vince il secondo torneo consecutivo nel giro di un paio di settimane. Questa volta il successo arriva al Villaggio, nel Memorial intitolato al ricordo di due figure importantissime per la società ospitante: Mario Santonicola e Raffaele Ghirardelli.

Cinque le squadre partecipanti che si sono affrontate in un girone all’italiana con partite durissime della durata di quaranta minuti ognuna, il tutto condito da temperature quasi estive. Al termine della manifestazione la classifica finale recita così: 1° Sammargheritese 10 punti, 2° Villaggio 8 punti, 3° Rivasamba 7 punti, 4° Polisportiva Tigullio 3 punti e 5° Sestri Levante 0 punti.
La prima gara contro il Sestri si rivela più difficile del previsto, finisce 5-3 ma grande merito ai Corsari. Poi arriva la sfida al Rivasamba, sicuramente crocevia importante del torneo: bella partita, battagliata ma corretta e vittoria per 1-0.
Dopo mangiato i ragazzi non prendono sottogamba la gara contro il Tigullio di mister Cavallo, composta prevalentemente da 2007, e calano il pokerissimo per il 5-0. Ancora una volta la partita decisiva ci vede di fronte ai padroni di casa del Villaggio. Il pareggio 2-2 in mattinata tra loro e il Riva, ci concede un piccolo vantaggio che alla fine si rivelerà decisivo: basta non perdere. Si parte alla grande e si avanti 2-0 e questo fa pensare un po’ troppo che sia già fatta. Ma gli avversari non mollano mai, sono una squadra tosta, e tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa segnano le due reti che impattano la gara. Tutto rimane aperto fino al triplice fischio e il 2-2 finale ci premia ancora una volta.
Come sempre bravissimi i protagonisti, i portieri Lauria e Sormani, Ballotta, i gemelli Bavestrello, Bisso, Canepa, Cereghino, Figallo, Fior, Lippi, Peroncini e Tarantino ma un grande abbraccio a tutta la rosa, a quelli che per vari motivi sono rimasti a casa.
Adesso ci attende il torneo di casa dove schiereremo due squadre con la possibilità di essere tutti in campo per la festa finale.
Il biennio Pulcini sta finendo e speriamo che possa rimanere davvero indimenticabile per i ragazzi: grazie alle vittorie, le sconfitte, la crescita di ognuno e la coesione del gruppo.
E’ stata una bella avventura… ancora un piccolo passo.